Il Nuovo Giorno ONLUS è un’associazione di volontariato nata nel 2000 nel territorio del comune di San Canzian d’Isonzo, dalla volontà di alcune persone di creare un contesto di interazione e socializzazione per ragazzi disabili e non, allo scopo di favorire l’integrazione e lo sviluppo di dinamiche di convivenza e sostegno reciproco; nel corso del tempo ha avuto diverse sedi, la sede attuale si trova in via Gramsci 20 a Pieris.

La nostra associazione ha come obiettivo quello di permettere a giovani di incontrarsi, divertirsi, condividere, socializzare nei week-end di ogni settimana. Si organizzano attività di vario genere (culturali, sportive, ricreative,…) che danno la possibilità a tutti di potersi esprimere e creare; tutto questo allo scopo di permettere anche a persone in situazione di disagio fisico, cognitivo, familiare o sociale di poter avere degli “spazi propri” di interazione con altre persone e di alleviare le problematiche psicologiche correlate al disagio stesso.

L’attività de IL NUOVO GIORNO è stata riconosciuta come meritoria a tutti i livelli locali, tanto da permetterci, su segnalazione del Comune di San Canzian d’Isonzo, di ricevere il premio 2009 dal Centro Servizi di Volontariato come Associazione che si è più distinta nell’ambito della disabilità nella Regione Friuli Venezia Giulia.

L’Associazione Il Nuovo Giorno vede coinvolti grosso modo 25 giovani dai 4 ai 28 anni, principalmente residenti nei comuni di San Canzian d’Isonzo e nel circondario (Staranzano, Monfalcone, Turriaco, Fogliano Redipuglia, Fossalon etc.).

La finalità specifica dell’Associazione è quella di superare le barriere di relazione che si creano tra soggetti diversi, indipendentemente dalla tipologia di diversità che li caratterizza, sociale, mentale, relazionale o fisica.
Parte degli Utenti dell’Associazione sono portatori di handicap, alcuni dal punto di vista fisico e motorio (ad esempio sindrome di Down, colonna vertebrale bifida, sordomutismo…), altri dal lato cognitivo. In massima parte si tratta di soggetti residenti nel Comune di San Canzian d’Isonzo, Monfalcone, Staranzano, in alcuni casi già seguiti da altre strutture di sostegno (a.e.: CISI, Servizi sociali… ).

IL NUOVO GIORNO ONLUS vive solitamente di finanziamenti pubblici e privati, derivanti da contributi liberali dei Soci e finanziamenti erogati da enti pubblici e privati (Regione Friuli Venezia Giulia con le linee di finanziamento della L. 12/2007 e 12/1995, Provincia di Gorizia, Comune di San Canzian d’Isonzo, Pro Loco di San Canzian d’Isonzo).
Va osservato che agli Utenti che partecipano all’attività dell’Associazione in linea di massima non viene chiesto, per delibera del direttivo, alcun contributo economico, per evidenti motivazioni: inserire una richiesta di danaro potrebbe portare a una ulteriore difficoltà, in particolare in contesti socio familiari di povertà, creando una intollerabile discriminazione.